mercoledì, febbraio 14, 2007

Eh... San Valentino....



Eh... San Valentino...
Che dite, li vogliamo fare degli auguri "diversi"?
Magari un po' più utili di cuori di plastica, fiori e cioccolattini??

Se siete d'accordo...

potreste farli così

o così

o magari così

ma anche così

oppure così, così e così

forse così

se poi vi viene in mente qualche altra idea...

11 Comments:

Anonymous milli said...

hai ragione,sarebbe bellissimo regalare il sorriso di un bambino al nostro 'partner'invece che una scatola di cioccolatini ma dubito che agli innamorati possa fregar qualcosa dei bambini che muoiono,sopratutto se per fare un piacere a queste creaturine devono rinunciare al loro regalo...magari a natale...(s'èh,come no...:( ).
Milli :)

mercoledì, febbraio 14, 2007 8:01:00 PM

 
Anonymous laura said...

io un'idea ce l'ho...ecco il link:
http://blog.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.view&friendID=127940867&blogID=191567927&MyToken=8867add7-c108-4ba4-9939-e087249edd8a

se ho a cuore questa causa, lo devo alla 'iena' Berry e ad un suo servizio...siete iene dal cuore d'oro....milli hai ragione, però sn ottimista, penso che informare, parlare, "pubblicizzare" certe situazioni possa aprire il cuore alla gente...c'è bisogno di un cambiamento...ci vorrà del tempo, certo, delle energie, ma se ci crediamo ce la possiamo fare!!

mercoledì, febbraio 14, 2007 11:34:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

Anche se non hai un fidanzato, un regalo puoi farlo lo stesso, no?? Magari a te... =)

Laura, grazie... aggiungo!

giovedì, febbraio 15, 2007 1:58:00 PM

 
Anonymous Paolo Cevoli said...

Credo che in pochi ieri hanno pensato alla fame nel mondo, alla tristezza e a chi molto probabilmente manco sa cosa è un cioccolatino... . Io San Valentino non l'ho mai festeggiato... . La considero una festicciola spicciola e inutile. Se ami il tuo partner non credo si debba dirlo e sottolinearlo una sola giornata all'anno... e, tutto quello che mi ha portato ieri è stato un traffico infernale nel rientrare dal lavoro. Tutta Roma era bloccata!.
Ciao
Paolo

giovedì, febbraio 15, 2007 2:53:00 PM

 
Anonymous supertriglia said...

parole sante Paolo... sia per l'amore 365 giorni l'anno... sia per il traffico... =)

giovedì, febbraio 15, 2007 3:23:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Ma vale anche oggi e domani, come invito. Bravo!
Eh.
Mica solo a san Valentino.

Occuparsi di chi sta male, di chi ha bisogno, di chi chiede aiuto non ha nessuna controindicazione e nessuna scadenza, mica come gli yoghurt...

Ciao Pasquì
Cristina

venerdì, febbraio 16, 2007 9:07:00 AM

 
Blogger il pasquino said...

Cristì... ma quanto saggia sei? apprò... controlliamole ste scadenze... senno' sai i maldipancia...

venerdì, febbraio 16, 2007 1:19:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Ciao! sinceramente è meglio magari quella manciata di euro da spendere in fiori e cioccolatini mandargli a qualche onlus... bravo!

venerdì, febbraio 16, 2007 7:01:00 PM

 
Blogger K said...

Approfitto di questo piccolo spazio, e della bontà di Giulio, per informare tutti coloro che sono di RC e d'intorni della manifestazione antifamia che si terrà oggi, organizzata dai ragazzi di www.ammazzatecitutti.org. Come al solito i media se ne sono fregati alla grande e, da calabrese, la cosa m'ha fatto un po' male.

Giuliè scusami se sono stato serioso a sto giro, ma non ho resistito, non lo faccio più ;)
baci

sabato, febbraio 17, 2007 3:16:00 AM

 
Anonymous Zio Pino (Peppe da Palermo) said...

Ciao! Ritornando al discorso di cioccolattini e bon bon, io dico che S. Valentino non è una festa accettabile, proprio perchè come avete citato l'amore verso il/la partner non viene evidenziato per un giorno all'anno, e che comunque al dì là di san valentino è sempre possibile donare un sorriso a chi è bisognoso, ed è più di un semplice regalo, perchè è un regalo che fai non solo al bisognoso ma soprattutto a te!

sabato, febbraio 17, 2007 2:32:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

E bravi gli anonimi...

K... adesso ci penso io a te... =))

sabato, febbraio 17, 2007 5:51:00 PM

 

Posta un commento

<< Home