sabato, novembre 25, 2006

email dal 25 ott in poi


per tutti gli amici che mi hanno scritto delle email dal 25 ottobre in poi, NON MI SONO ARRIVATE...... causa : problema tecnico .

se volete ora il problema si e' risolto.

cia' giulio

28 Comments:

Anonymous andrea d'ambra said...

We Giulio,
ti ho mandato gli aggiornamenti sulla petizione.... non so se hai avuto il tempo di seguire... le authority si sono pronunciate a favore della petizione e quindi per l'abolizione dell'anomalia tutta italiana dei costi di ricarica.
Per info: www.aboliamoli.eu
Ciao e buon lavoro!
Andrea

domenica, novembre 26, 2006 1:18:00 AM

 
Anonymous Anonimo said...

vorrei sapere quali sono i tuoi programmi finita la trasmissione...hai altri programmi televisivi in ballo?scrivo in forma anonima che personalmente detesto perchè non ho idea di come si faccia a mettere il nome all'inizio se qualche anima pia me lo insegna mi spieghi come mai una trasmissione così carina dura così poco mentre ce ne sono altre tremende (tipo quella che c'è in questo momento su canale 5)che subiscono solo le sospensioni da vacanza scolastica ciao ale

domenica, novembre 26, 2006 4:12:00 PM

 
Anonymous Francesca92 said...

Anonimo, basta scrivere il commento, e nel paragrafo "SCEGLI UN'IDENTITA'" selezionare "Altro", dopodichè inserire nome e pagina web e fare click su "Pubblica il commento".

Comunque Giulio anche io ti avevo mandato una mail...phew che fatica riscriverla, spero che stavolta riuscirai a buttarci un'occhio °_°''

domenica, novembre 26, 2006 5:01:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

oggi è l'ultima puntata!mi dispiace veramente molto
hai programmi in vista?
ciao fra

martedì, novembre 28, 2006 11:16:00 AM

 
Blogger milla said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

martedì, novembre 28, 2006 5:23:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

ma ora non rispondi più ?
ci hai abbandonati ?sei scaramantico e non ci vuoi dire quali sono i tuoi programmi x il futuro
ciao nicola

mercoledì, novembre 29, 2006 12:45:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Una volta in un tuo servizio a proposito dei gay tu, alla fine del servizio, ti sei definito gay. Nel tuo profilo dal sito delle iene vedo che stai in 1/2 compagnia con Davide Parenti. Oh toglimi la curiosità. Sei Gay?

P.S.: non ho niente contro i gay, sia ben chiaro, né ho pregiudizi. Solo curiosità. Ciao. Sempre in gamba.

giovedì, novembre 30, 2006 7:34:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

simpatico l'anonimo ... ti va di proporti come alternativa? neanch'io ho nulla contro gli omosessuali ... ma per le domande idiote ... Sara

giovedì, novembre 30, 2006 9:47:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Ciao Sara
Sono l'anonimo di cui sopra.
Non pensare male ma sto solo riportando quello che dice lui. Volevo sapere se è tutta scena o se è veramente così. Il fatto che tu scriva in questo modo mi fa pensare che ti scandalizza se una persona chiede certe cose in modo diretto. Poi non è una domanda idiota. Perchè la ritieni tale? Di che alternativa parli?

venerdì, dicembre 01, 2006 4:02:00 PM

 
Anonymous Gabriele said...

Ciao ragazzi.
Solo una semplicissima domanda... Chi mi sa dare l'indirizzo email x scrivere direttamente a Giulio, e del quale lui parla in qst post?
Qui non lo trovo da nessuna parte!

Grazie mille!

Gabriele

venerdì, dicembre 01, 2006 5:51:00 PM

 
Anonymous Francesca92 said...

Gabriele, basta andare in Home Page del forum, nella colonna verdina di sinistra trovi vari collegamenti.
Sotto la voce "CONTATTAMI", c'è scritto "clicca qui per inviarmi un e-mail". Basta un click e potrai mandare una mail a Giulio...

Ciao!

sabato, dicembre 02, 2006 10:28:00 PM

 
Anonymous Gabriele said...

Grazie Frà.
Purtroppo l'ho visto me ne sono accorto solo dopo averlo chiesto, come un pirla.
6 stata davvero gentilissima.
1 bacio a te ed un saluto a tutti gli altri.

Gabry.

domenica, dicembre 03, 2006 1:20:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Ciao anonimo, non sono scandalizzata ma ... che differenza fa se lo è o meno? dalla risposta, per te, cambia qualcosa? a me no, a te? ecco perchè per me è una domanda idiota! non hai capito la parola "alternativa"? era una battuta sott'intesa! voleva significare se avevi tu voglia di iniziare un flirt con Giulio, se gli hai chiesto se è omosessuale potresti avere un "doppio" scopo no? Sara

domenica, dicembre 03, 2006 9:21:00 PM

 
Anonymous Francesca92 said...

Di niente Gabriele, ma guarda che può capitare, nessun problema! :-)

lunedì, dicembre 04, 2006 4:52:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Hey Sara
stai sbagliando tutto. Non mi passava nemmeno da lontano l'idea di relazione con alcunchè (che mi tocca sentire). Se poi tu sei disponibile allora ci posso fare un pensierino (con te). Poi ti ho ripetuto che era una curiosità e non una cosa importante. Accidenti come sei pudica :-))

lunedì, dicembre 04, 2006 9:33:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

scusami ... ma si sembrava aria di discriminazione, tutto quì .. sara

giovedì, dicembre 07, 2006 12:08:00 AM

 
Blogger skugnizzo said...

NASCE IL BLOG WWW.ANDREADAMBRA.EU

Il Blog è sicuramente un punto di riferimento che prevede maggiore interattività con i visitatori, cosa che non è possibile sul sito della petizione contro i costi di ricarica www.aboliamoli.eu
Per questo ho deciso di creare questo spazio, un Blog appunto, che sarà raggiungibile all'indirizzo www.andreadambra.eu
Aboliamoli.eu resterà il sito dell’iniziativa contro i costi di ricarica e sarà aggiornato costantemente, come ho sempre fatto finora.
Sul blog invece non si parlerà soltanto di costi di ricarica ma si spazierà ampiamente in particolare su tutti i temi cari a noi consumatori.
Grazie in anticipo per il contributo che apporterete a questo Blog!

Andrea D’Ambra
Promotore della petizione contro i costi di ricarica
www.andreadambra.eu
www.aboliamoli.eu

sabato, dicembre 09, 2006 5:51:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

domenica, dicembre 10, 2006 4:33:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

martedì, dicembre 12, 2006 11:00:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

scusate ma sono fuori per lavoro , non ho internetm ma torneroì la settimana prossima...

per anonimo leggi bene le mie dichiarazioni.

dalla prossima settimana rispondero alle vostre email

mercoledì, dicembre 13, 2006 9:12:00 PM

 
Anonymous andrea d'ambra said...

Giulio,
le mail mi ritornando indietro con errore...
Volevo dirti che ti ho inviato gli auguri a cologno (viale europa).
Spero sia l'indirizzo giusto.
A presto
Andrea

sabato, dicembre 16, 2006 8:13:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

caro giulio raccontaci un po' i tuoi programmi cosa fai fino al 15 di gennaio data in cui rinizirà lo show?.Stai facendo serate su serate o come si vocifera fai teatro?vogliamo sapere siamo curisissimi in quanto tu dovresti veramente essere un corretto mai un pettegolezzo sul tuo conto,mai un rotocalco che ti coglie in fallo
siamo tre amici che navigando in rete sono capitati con sorpresa sul tuo sito pietro,filippo,manuele

domenica, dicembre 17, 2006 11:53:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

sto provando a girare delle inchieste un po' lunghette e difficoltose ma ora sono rientrato,e spero di passare il natale in famiglia.....

con mamma'

giovedì, dicembre 21, 2006 5:01:00 PM

 
Anonymous SAN CULAMO said...

PORCAMADONNA
PORCODIO
DIOCANE
DIOPORCO
MADONNAPUTTANA
DIO BUBU

PORCODIO PORCAMADONNA
TUTTI GLI ANGELI IN COLONNA
LA MADONNA PEDALAVA
PORCODIO QUANTO FILAVA

PADRE MOSTRO
CHE SEI NEI CULI
SIA MORTIFICATO IL TUO NOME
VENGA LA TUA MORTE
NON SIA FATTA LA TUA VOLONTA...

mercoledì, gennaio 17, 2007 11:29:00 PM

 
Anonymous iena marocchina said...

hai finito di scrivere le tue stupidaggini?
prova a rileggerli per realizzare profondamente quanto sei stupido...senza uno come te la terra sara meno pesante (qualche chili in meno!!) e ci risparmiamo il cibo che mangi e l'aria che respiri...ahhh scusa ho capito adesso pechè cel'hai con dio e la madonna, ti lamenti perchè sei nato? una soluzione c'è per te.
ammmmmaaaaazzzzaaattiiii!!!!

giovedì, gennaio 18, 2007 12:56:00 AM

 
Blogger Samuele Scettri said...

D'ambra SMETTILA di inquinare il web con la tua pubblicità spam! Basta!

giovedì, gennaio 18, 2007 12:14:00 PM

 
Anonymous SAN CULAMO said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

sabato, febbraio 03, 2007 4:45:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Fondamentale è stata la spinta mediatica del noto portale d’informazione

Grazie a Italymedia.it aboliti i costi di ricarica
L’iniziativa era partita dall’impegno di un intraprendente studente che ha indetto una petizione che ha raggiunto quota 800.000 firme


Quando da qualche mese a questa parte gli utenti delle varie compagnie di telefonia mobile si accingono a caricare la carta prepagata corrispondente al proprio numero telefonico vengono subissati da raggianti ed entusiaste vocine automatiche o da uno sventolìo di pubblicità adescanti e convincenti, che ricordano come tutto il costo di una ricarica corrisponda a reale traffico telefonico, lasciando trapelare manifestamente che quella grave ingiustizia perpetrata per anni a danno dei consumatori che era rappresentata dai costi fissi di ricarica è finalmente stata abolita. La voce con magistrale enfasi oratoria o le sfavillanti e calamitanti pubblicità si sforzano di ostentare meriti inesistenti appalesandosi artefici di un epocale cambio di rotta verso gli interessi dei fruitori del servizio che comportano inevitabilmente un sacrificio deliberato e doloroso da parte dei “poveri” gestori, spingendo e imprigionando nelle paludi dell’inganno i meno avveduti tra gli utenti. Ma, anche se la maggior parte di chi è costretto ad avvicinarsi al servizio di ricarica per poter utilizzare il telefono cellulare conosce perfettamente la genesi dello storico provvedimento che ha condotto all’abolizione del disdicevole dazio, ci sembra opportuno rammentarla ai più labili di memoria. Ed è bene chiarire che, pur se il tutto si è raggiunto con una delibera governativa, se non ci fosse stata una vigorosa spinta popolare, probabilmente il costo fisso in questione scivolerebbe ancora bellamente nelle casse voraci dei gestori, in netta controtendenza con la linea tracciata e seguita nel resto d’Europa.
Il tutto è partito dalla lodevole iniziativa di uno studente, Andrea D’Ambra, che ha profuso energie incommensurabili impegnandosi nell’avviamento e nella gestione di una mastodontica macchina organizzativa finalizzata ad una petizione che ha raggiunto l’incredibile traguardo di circa 800.000 firme. Sarebbe stato in verità impossibile il conseguimento di un obiettivo tanto clamoroso, senza l’apporto fondamentale di alcuni strumenti mediatici di cui il promotore si è avvalso lungo l’arduo e tortuoso tragitto. A partire dalla spinta informativa del comico Beppe Grillo e del suo gettonatissimo blog che ha dedicato ampi spazi all’iniziativa. Ma decisivo è stato l’apporto propulsivo del Portale dell’Informazione Nazionale Italymedia.it e del suo direttore Antonello De Pierro che ha sostenuto e nutrito la divulgazione del progetto avvalendosi anche delle frequenze della nota emittente radiofonica Radio Roma di cui è uno storico conduttore. Il giornalista, che è anche presidente del giovane movimento “L’Italia dei Diritti” così si è espresso sull’argomento: “I consumatori italiani dovranno per sempre essere grati a questo eroico e fenomenale studente, ed è davvero biasimevole il fatto che un simile risultato non abbia tratto linfa vitale da un impegno forte degli organi rappresentativi, istituzionalmente deputati alla presentazione e alla promulgazione di leggi, che nel frangente si sono dimostrati clamorosamente miopi e distratti”.

martedì, novembre 27, 2007 12:43:00 PM

 

Posta un commento

<< Home