domenica, ottobre 05, 2008

QUANDO FINIRA'


Mentre i para' si schierano la camorra, colpisce ancora a morire ieri uno dei parenti del pentito piu' importante di casal di principe

13 Comments:

Anonymous Rossella da Palermo said...

Purtroppo dobbiamo renderci conto che la camorra e la mafia in genere è il peggior cancro del nostro paese e non ci sarà mai nessuno che potrà sconfiggerla e se c'è questo qualcuno che a volte viene fuori con l'idea di cominciare ad eliminarla cosa accade???!!!...che quello che verrà eliminato è proprio lui!!!
Questo è il commento di una ragazza di 22 di Palermo ( Rossella ) che non ha mai perso e mai perderà i suoi idelai ma....sono razionale e concreta : vedo e tocco una realtà che nessuno può eliminare...

Baci a Giulio , Rossella da Palermo.

mercoledì, ottobre 15, 2008 10:37:00 PM

 
Blogger Roxella said...

Rossella da Palermo sono io =)

mercoledì, ottobre 15, 2008 11:04:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

assolutamete non bisogna perdere di vista i propri ideali.
abbassare la testa e andare avanti

giovedì, ottobre 16, 2008 1:16:00 PM

 
Blogger Leandro said...

È un realtà orrenda caro Giulio ma a noi rimane solo sperare in positivo e auspicare che tutto questo prima o poi terminerà. Sia ma mafia che camorra sono due piaghe con cui purtroppo il nostro paese è costretto a scontrarsi,ma secondo me c'è eccessiva omertà anche questo influisce negativamente... ciao giulio, in gamba come sempre da Leandro.

domenica, ottobre 19, 2008 11:53:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Giulio l oso che non è una cosa che devo scrivere qua' che non è inerente al problema del post. Ma abbiamo assolutamente bisogno di parlare con te. ti prego contattaci

venerdì, ottobre 24, 2008 1:36:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

dove e come vi contatto.... anonimo

venerdì, ottobre 24, 2008 8:51:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

Caro Giulio, non serve dirti quanto stimo il vs lavoro. “ Le iene “ è un programma completo, gratuito, istruttivo e educativo. Nella fattispecie, mi riferisco a tutti i servizi andati in onda che stimolano l'interesse della società tutta, verso i più svariati problemi del nostro paese che nella maggior parte dei casi, sono trascurati a volte anche a causa delle semplici distanze geografiche. Si, perché più volte si pensa che quello che accade in Sicilia, o in Lombardia o in Toscana, non ci riguarda….Visione anti-nazionalista e menefreghista nei confronti degli altri nostri connazionali.
Lasciando questa piccola premessa, ti chiedo caldamente, e mi scuserai se questa mia preghiera potrà risultare sciocca, che, dopo aver inviato tutti i servizi inerenti al degrado della nostra realtà meridionale e nella fattispecie partenopea, perché non fare qualche altro servizio inerente alla Napoli perbene, alla Napoli che lavora, alla Napoli della cultura e delle brave persone? Alla Napoli dei miei genitori. Di mio padre, che come tanti altri, si alzava alle 5 di mattina. Che non mi ha mai permesso di comprare un pacchetto di sigarette di contrabbando; che mi ha insegnato l’inno di Mameli a soli 5 anni, che mi ha insegnato il rispetto per la cosa pubblica e mi ha educato all’integerrima onestà
A mio padre, e ai nostri padri lo devi, per quanto ti prego…
Cordialità


Salvo

lunedì, ottobre 27, 2008 11:35:00 AM

 
Blogger Antulla said...

Ciao Giulio,

nn sarebbe lo spazio giusto, visto che il tema del post ha un certo spessore... la mafia è ovunque, anche nei piccoli gruppi... non voglio sembrare troppo cinica, ma non credo riusciremo mai a liberarcene....

cmq scrivevo per salutarti:
ma ciaaaaao carissimooo!!!! bello il servizio sulle università a Praga, spero che se ne prenda insegnamento;
ti ho visto anche settimana scorsa con Carol, la conosco!!!

Un bacio caro e fatti... leggere.
Antulla

mercoledì, novembre 05, 2008 1:38:00 AM

 
Anonymous Anonimo said...

Ciao Giulio,
grande servizio ieri sera alle Iene. Congratulazioni!

mercoledì, novembre 12, 2008 10:48:00 AM

 
Anonymous roxella said...

Ciao Giulio, ti scrivo qui perchè il mio computer è rotto da 1settimana.
xò ci tenevo a dirti che mi è piaciuto molto il tuo servizio di martedì e che mi è rimasto impresso soprattutto il tuo momento di attesa, quando con quel "paninazzo" in mano sei riuscito a rendere comico il tutto!Sei un grande!
Volevo inoltre condividere con te una grande gioia di oggi, xchè porti fortuna e poi anche le iene portano bene. Sul quotidiano l'Avvenire stamattina hanno pubblicato una mia intervista.
La mia prima intervista!
Ad un grande: Pino Daniele
Solo un piccolo cruccio, credo sia uscito l'articolo solo x roma e province, perchè abbiamo consegnato il materiale in ritardo in redazione, purtroppo.
xciò se leggi questo msg oggi e sei a roma, il giornale stavolta te lo devi "accattà"!
Fosse solo xchè risponde a domande sulla vostra città.
Un grosso bacio x te.
Roxella

domenica, novembre 16, 2008 12:49:00 PM

 
Blogger il pasquino said...

mi spiace ma ma non ero a roma

martedì, novembre 18, 2008 4:34:00 PM

 
Anonymous Anonimo said...

I cammurrist hanna schiatta' !!

domenica, dicembre 07, 2008 10:50:00 PM

 
Blogger patrizia said...

Ciao Giulio, ti faccio i complimenti per i tuoi reportage sempre molto significativi, e mi fa piacere che parli della tua città in diversi servizi.
Però vorrei consigliarti di fare un bel servizio sulla pulizia delle strade di Napoli.
Giacchè la nostra bellissima Napoli è stata oggetto negativo di molte riviste del mondo e non solo sarebbe bello che ora si facesse vedere quello che è stato organizzato e soprattutto rispettato da Quasi tutti i cittadini (perchè c'è qualcuno che ancora non ha la cultura della differenziata), per esempi torre del greco, la mia città.

sabato, marzo 14, 2009 4:57:00 PM

 

Posta un commento

<< Home